Giocatori, allenatori, dirigenti che hanno fatto la storia del Calcio Catania, dal 1929 ad oggi

Addio ad Angelo Caroli

E dopo Samperi, un altro pezzetto di storia rossazzurra se ne va. Ci ha ha lasciati oggi Angelo Caroli, rossazzurro nella difficile stagione 1957-58 dove contribuì a suo modo alla salvezza con 17 presenze segnando 3 reti, nonostante alcuni malanni fisici che ne limitarono il rendimento. Memorabile il gol nel…

Continua a leggere Addio ad Angelo Caroli

In ricordo di Mario Samperi

Stadio Massimino, 5 giugno 2016. È il giorno della partita delle Vecchie Glorie rossazzurre e sto all'ingresso di via Ferrante Aporti a supporto dello steward a controllare che i giocatori convocati a partecipare all'incontro facciano il loro arrivo. Li conosco tutti a menadito, Mascara e Pantanelli sono gli eroi della…

Continua a leggere In ricordo di Mario Samperi

Angelo Pereni, leader del centrocampo del Catania 1966-72

Catania calcistica, dopo la rovinosa caduta in Serie B nell'estate del 1966, deve rimboccarsi le maniche e guardare avanti. Sei anni che avevano dato lustro alla città non possono essere cancellati con un semplice colpo di spugna. Si deve ripartire e per farlo è necessario cambiare. La squadra è affidata…

Continua a leggere Angelo Pereni, leader del centrocampo del Catania 1966-72

Roberto & Robertino: il campione ed il portierino finito nell’oblio

8 novembre 2018, Centro commerciale Porte di Catania: finalmente è accessibile al pubblico la Mostra sullo Sport Catanese; ne ero già al corrente da un paio di settimane quando alcuni amici, con a capo Alessandro Russo e Salvo Emanuele mi invitano a collaborare in maniera fattiva per la realizzazione e…

Continua a leggere Roberto & Robertino: il campione ed il portierino finito nell’oblio

Addio a Luigi Marangolo, vecchio “lupo di mare”

30 marzo 1952, Catania-Monza termina col risultato di 3-0. Un ragazzino esordisce in prima squadra. Classe 1932, non ancora vent'anni compiuti per i quali bisogna aspettare il solstizio d'estate (poiché è nato il 21 giugno), gioca nel ruolo di un mostro sacro come Enzo Bearzot, del quale è riserva. Il…

Continua a leggere Addio a Luigi Marangolo, vecchio “lupo di mare”

Andrea Romano, un papà rossazzurro

Se non fosse nato uomo, sarebbe nato bicicletta. Con questa frase penso di poter sintetizzare il vissuto di Andrea Romano, catanese, sportivo dimenticato forse da molti, ma non da tutti. Il 26 maggio del 1920, il “nostro” veniva al mondo per la gioia di papà Domenico e mamma Concetta, salvo…

Continua a leggere Andrea Romano, un papà rossazzurro

Ciao Lampredi, il terzino che trafisse la Juve

Quando giunge a Catania, nel settembre 1963, Giampaolo Lampredi ha 23 anni, ha un paio di stagioni tra i professionisti con il Padova alle spalle e tanta voglia di farsi notare. I suoi allenatori lo mettono a giocare in difesa e lui riesce a contenere le ali avversarie, ma la…

Continua a leggere Ciao Lampredi, il terzino che trafisse la Juve

Lulù Oliveira, il leader delle ore difficili

Lulù Oliveira è nato il 24 marzo 1969 a São Luis. Dopo 4 stagioni all'Anderlecht, sbarca al Cagliari nel 1992. Poi la Fiorentina, il Bologna, il Como e, nel 2002, l’arrivo a Catania. Ha vestito 74 volte la maglia rossazzurra tra il 2002 e il 2004, segnando 27 reti in…

Continua a leggere Lulù Oliveira, il leader delle ore difficili

Ricordo di Luciano Limena

Catania, 11 dicembre 1970 ore 23,15 circa; un ragazzo a bordo della sua Alfa Giulia Sprint GT Junior targata Torino, procede in direzione Aci Castello. Quel giovanotto si chiama Luciano Limena, ha 22 anni e gioca nel Catania. È solo in auto, ha appena trascorso (altro…)

Continua a leggere Ricordo di Luciano Limena

Raffaele Pierini, rossazzurro nel 1949/51

A pochi giorni dalla scomparsa di Giovanni Bertini, si registra un altro evento luttuoso nel mondo rossazzurro. È venuto a mancare alla veneranda età di 96 anni (compiuti appena pochi giorni fa) Raffaele Pierini, che indossò la casacca rossazzurra nei due tornei di B 1949-50 e 1950-51. Brindisino doc, nato…

Continua a leggere Raffaele Pierini, rossazzurro nel 1949/51

Fine dei contenuti

Non ci sono altre pagine da caricare